City Track Run

1063AD  e Fondazione Sistema Toscana nell’ambito dell’ Internet Festival con la collaborazione tecnica di Webmbapp.it e KDD, organizzano la  CITY TRACK RUN, manifestazione Ludico Motoria in modalità Rogaining riservata a squadre composte da 10 elementi ciascuna City Track Run quando tecnologia satellitare e sport si fondono.

Giglio Trail

Dopo la rimozione della Concordia, l’amministrazione comunale ha scelto il progetto di 1063AD per rivalutare e rimodulare l’immagine dell’isola. Giglio Paradise Trail ha permesso di rimettere in moto il turismo green alla scoperta di un luogo meraviglioso, un’isola selvaggia dalla storia millenaria e dai tramonti struggenti.

Maratona di Pisa

Correre a Pisa vuol dire immergesi nella cultura e nella storia dell’antica Repubblica Marinara. Percorso pianeggiante che va dal centro al mare, per tornare poi a lambire le rive del fiume Arno. Arrivo sotto la torre più famosa del mondo.

Trail Monti Pisani

I Monti Pisani, che come corona cingono Pisa a Est e Nord, sono tra i più antichi d’Europa. Il TMP è gara che porta alla scoperta di fantastici luoghi naturali e antichissimi castelli. Tre percorsi tecnici per dislivelli importanti.

Vertical Faeta

L’unico Vertical in Toscana. Pochissimi chilometri per undislivello di 820 metri. Misurarsi con l’estremo, sempre seguiti da uno staff preparato e competente.

Etruscan Ring

Partenza da Piombino, piazza Bovio. Si risale l’antico sentiero dei Cavalleggeri, incrociando cale e insenature di struggente bellezza. Il sentiero corre alternativamente nella macchia mediterranea e sulle rocce a picco sul mare. A Populonia passaggio in area archeologica rientro sulla via romana e veloce, quanto duro rientro sulla via di crinale. Arrivo in piombino dopo una gara tecnica, nella prima parte, veloce e scorrevole nella seconda.

La Notte dei Giganti

Partenza al crepuscolo, quando il sole arrossa l’orizzonte e i primi fuochi si accendono. Correrete tra viali alberati, vigne, antiche vie dei monaci. Tre colli da scalare tre valli da guadagnare fino a giungere nell’antichissimo borgo di Peccioli. La tracciatura del percorso è fatta con lanterne. Il vostro cuore palpiterà tornando a vivere la corsa e la notte in modo intimo e ancestrale. La Notte dei Giganti vi aspetta.

This post is also available in: Italian

© Copyright - 1063 AD